c’est n’est qu’un debut

La struttura è comune: vetrine, da due a quattro. L’immagine, anche. Vetrine semivuote, con dei grandi pannelli colorati, pochi annunci a far l’effetto di agenzia immobiliare in periodo di vacche magre, le veneziane interne semi aperte. Chissà come mai, le veneziane, eppure le hanno tutte. All’interno, impiegati sorridenti (?), con un improbabile contratto a progetto, incasellano, compilano, abbinano, profilano. Profilo, “la linea estrema di un oggetto o parte di esso”, recita il dizionario. Profilo, una parola che è emblema dell’aberrazione di questi anni. Ma come, tu non hai un “profilo”? La sto avendo in odio, mi chiedo se la sua popolarità non sai dovuta al fatto che non sappiamo più guardare le sfumature della persona che è di fronte a noi.

Attraversare la porta a vetri di un’agenzia di lavoro interinale per la prima volta a cinquant’anni, magari dopo un anno e mezzo di cassa integrazione, ha un sapore amaro. Mi immagino, uno di quegli impiegati sorridenti, con il tuo profilo compilato appoggiato sul tavolo di fronte a te e tu, con la penna in mano e una firma di accettazione in sospeso, che ti stai chiedendo se farlo o no, se firmare o no. Ed i suoi occhi, sorridenti, che in quell’attesa sembrano semplicemente volerti dire: “Avanti, non preoccuparti, è così che va. Firma, non avere paura. C’est n’est qu’un debut.”

Annunci

19 thoughts on “c’est n’est qu’un debut

  1. caspita, ho ben presente.
    non i cinquant’anni, però.
    quelli proprio non li ho presenti, soprattutto su di te.
    ma sul serio?

    Mi piace

  2. linee scolpite, definite, pronte ad essere cambiate di profilo in profilo, di esigenza in esigenza. pronti a tutto, sempre, cambia la richiesta e noi andiamo, si va dove c’è bisogno. noi lo abbiamo imparato, siamo cresciuti così, a novanta. m almeno avevamo in mente una prospettiva. adesso che gli anni passano e le prospettive scemano io direi che basta, però. basta. e quando vuoi che ci associamo per la ciclofficina basta che tu lo dica e io ci sono.
    (e non so perchè su questo nuovo wp quando mi si risponde ai commenti non mi avvisa, tu lo sai il perchè fratello?).

    Mi piace

    • (Edp, giorni fa succedeva anche a me e mi dispiaceva perché non potevo seguire le risposte. Io ho cancellato la cronologia e tutti i dati della navigazione sul mio pc e il problema si è risolto)

      Mi piace

      • nonono my friends, this is a calvary, I can connect no more with anybody. insomma wp un inferno, non leggo più i commenti, non leggo più il reader, non capisco più un accidente. se mi perdete non è colpa mia. e io non so ma qua mi sa che demordo. dov’è il pulsante accendi-spegni? aiuto. (tanto se voi mi rispondete, io non vedrò mai le risposte. aaaaarrrrgh)

        Mi piace

    • l’idea della ciclofficina mi piace parecchio. però il giorno in cui la si mette in piedi si fa come quelli del link che ti ho mandato qualche tempo fa, che smontano le macchine per fare bici, ok?
      (non mi capitano problemi con i commenti di wp, ma credo abbia già risolto penna)

      Mi piace

  3. Prova a pensare chi a 50 deve parlare con il curatore fallimentare e poi mi dici se non sono privilegiati a creare “solo” in profilo nuovo chi ha perso il lavoro.

    Scusa non dovevo

    Ma proprio non ho resistito …

    Mi piace

    • ci mancherebbe! hai centrato il punto. per me l’umiliazione è proprio lì, quando non hai possibilità di scelta, quando “oltre il danno c’è la beffa”, perdona la frase un po’ retorica. ma ti rendi conto, a che punto siamo arrivati? che arriviamo a sentirci privilegiati anche solo se abbiamo la possibilità di portare a casa quello che serve per vivere da un qualunque lavoro, rispetto a chi quel lavoro nemmeno può averlo, e si trova a dover mettere in gioco non solo una casa, ma spesso, purtroppo, la dignità.

      Mi piace

ammennicoli di commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...