non dovrebbe

Allora. La riflessione di oggi è che in un contesto in cui i commensali siano medici, ricercatori o altra gente la cui simile formazione (o  forma mentis) presupporrebbe, se non una rivoluzione culturale in senso progressista (ma solo perché va di moda dirlo), quantomeno una consapevolezza scientifica anche solo un pochino superiore al becero qualunquismo della massa o al “ho-sentito-dire-che” tipico delle conversazioni in treno tra sconosciuti, ecco, in quel contesto, vorrei dire che non può, non può, non può esistere che ad un certo punto venga da qualcuno dei suddetti partorita la frase: “Eh ma non si riesce mai a capire le età delle persone di un’altra razza“. O se, proprio nel pieno del sonno della ragione, potesse anche, quantomeno non dovrebbe esistere.
Laddove non arriva il buon senso, né l’etica, né l’onestà intellettuale, ci arrivi la scienza, per favore.

Annunci

15 thoughts on “non dovrebbe

  1. La scienza è come un anticorpo, ma se l’anticorpo non riesce a legarsi all’antigene è tutto inutile, l’infezione si propaga comunque.
    (Perdonami la metafora, ho appena finito di studiare… per quel che possa servire.)

    Mi piace

  2. questi son quelli che “gli imprenditori si suicidano di più con la crisi” quelli che “i neri ce l’hanno nel sangue la danza” e che “gli albanesi son cattivi”. io se vuoi ti porto un bel po’ di medici che parcheggiano sotto gli ambulatori nel posto dei disabili. viva l’italia, viva la terra dei cachi. viva la cultura.

    Mi piace

    • ma guarda, non tanto quello, anche perché ai miei colleghi in fondo voglio un gran bene, e poi è davvero tanto anni che condividiamo la pausa pranzo e ormai li conosco abbastanza. è la superficialità che mi infastidisce, che faccio davvero fatica a tollerare.

      Mi piace

  3. Guarda che tu sei messo bene. Una certa pulizia di facciata nelle conversazioni tra medici c’e’. Se vuoi ti registro quelle tra ingegneri, non tanto per i modi, anche quelli opinabili, quanto per i contenuti. La cultura non rende l’uomo saggio.

    Mi piace

    • non saggio, d’accordissimo con te, ma io spero sempre (illuso…) almeno un po’ più coerente. no, eh?
      (è interessante la prospettiva della pulizia di facciata dei medici. che poi rimane comunque facciata, però forse è vero: un certo physique du role forse lo mantengono sempre, anche nella comunicazione)

      Mi piace

  4. Le conversazioni del “sentito dire”, del “io credevo che” e del “ma su internet c’era scritto” contengono il vero sapere. Il dogma davanti a cui è impossibile cedere. E queste sono le conversazioni del 95% della popolazione, qualsiasi sia il loro grado di istruzione. Il restante 5% delle conversazioni è fatto di silenzio.
    Frequento laureati e professoroni da troppo tempo per illudermi ancora che la cultura faccia la differenza.

    Mi piace

ammennicoli di commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...