trentacinque anni

E continuare a non sentirli.

Post scriptum, ovvero piccolo aggiornamento a beneficio dei commenti che verranno… il post non riguarda una mia eventuale data di nascita, né tantomeno potrei spacciare così impunemente tale età anagrafica! 

Annunci

35 thoughts on “trentacinque anni

    • aiutooooo! tra il mio post e il primo commento di epd mi sa che si è creato un piccolo qui-pro-quo.
      io ringrazio per gli auguri e li terrò per il compleanno reale, ma specifico ufficialmente 1. che oggi non compio gli anni e 2. che non ho l’età che il titolo vorrebbe far credere…
      …in compenso, tutto ciò mi fa realizzare che forse non sono riuscito a comunicare la sottigliezza del “continuare a non sentirli” che avrei desiderato comunicare nel post, sigh 😦

      Mi piace

  1. “Pregano per la sorte dell’onorevole Moro…”
    L’avesse saputo che sarebbero stati ricordati entrambi nello stesso giorno…

    Mi piace

    • o, ancora peggio, avesse saputo che per quasi trent’anni sarebbe stato dimenticato, e ricordato solo il segretario dc, finché l’ostinazione e la fatica di tante persone non ha consentito di ritrovare quella memoria…

      Mi piace

    • ed io ti appoggio, assolutamente. chi non li sente, invece, è chi è seduto sugli alti scranni di questa terra di cachi e di mafie. è possibile che solo grazie al paziente, e difficile, e pericoloso lavoro di associazioni come “libera” si possa cercare di ritrovare memoria e trovare consapevolezza?

      Mi piace

      • Ci vuole coraggio e pazienza. Se davvero siamo di più perché abbiamo paura ? Abbiamo più forza, abbiamo più tempo. Non possono ammazzarci tutti. E vale anche per i signori sugli scranni. Si leggessero qualche libro di storia pure loro.

        Mi piace

      • ecco, io ho sempre più spesso il dubbio che siamo veramente di più. o se non sia, invece, l’eterna ignavia di una maggioranza silenziosa. 😦

        Mi piace

  2. ironia sottile e sferzante espressa a voce pacata, quasi distratta che se uno non ascolta bene sembra che don tano sia un gran benefattore.
    (leggo i commenti e mi viene da dire, bè te la sei cercata, che il titolo si presta a false interpretazioni. D’altronde pure io coi cento passi…dei granchi avevo creato un equivoco)
    ciao
    ml

    Mi piace

    • hai ragione ml, forse un po’ me la sono cercata. o forse, non potevano esserci commenti specchio migliore del senso di questo post, curiosa nemesi di ciò che volevo comunicare! (e comunque, sottoscrivo pienamente la tua impressione sulla trasmissione di radio aut)

      Mi piace

  3. Pingback: 9 maggio 1978 | i discutibili

ammennicoli di commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...