giovani psico-form-educatori crescono

AIRONI DI CARTA

Conversazioni captate (leggi: subìte, dato lo scilinguagnolo delle protagoniste) in treno questa mattina, mentre cercavo di dedicarmi alla lettura dell’amato David Foster Wallace.

Atto I, scena 1.
Ragazza 1: “…la madre le ha tolto l’oggetto di mano e lei si è messa a piangere. Allora io le ho detto: «ma T., questo non è un buon motivo per piangere!». Lei si è sfogata, e quando ha finito, dopo un po’, sai cosa mi ha chiesto?”
Ragazza 2: “…”
R1: “Mi ha chiesto: «Ma allora qual è un buon motivo per piangere?». Ma ti rendo conto? Ha due anni e fa già una riflessione così!
R2: “E tu, tu che cosa le hai risposto?!?
R1: “E che ne so, niente le ho risposto, non sapevo mica cosa dirle!

Atto I, scena 2.
R2: “…e quindi sai cosa ha fatto la prof? Ci ha…

View original post 397 altre parole

Annunci

4 thoughts on “giovani psico-form-educatori crescono

  1. Si può fare il copia-incolla con altri treni-autobus-metropolitane con destinazioni diverse da Cadorna. Purtroppo. Ci sono cose che non ci sarà il tempo di fare due volte, tipo imparare, tipo ascoltare. Tutta la tecnologia di cui disponiamo oggi, secondo me, ci ha tolto un po’ il senso del “vincolo”, pensa solo alla fotografia: non c’è più bisogno di cercare di scattare una foto subito bene e con attenzione (altrimenti costa fatica, costa il rullino, costa il tempo che ci hai perso) tanto posso fare tre scatti al secondo, posso cancellare e rifare. Ecco, era solo un esempio per dire come lo stile di vita in generale più “facilitato”, più dominato da dispositivi intelligenti di ogni genere, possa rappresentare un killer silenzioso per la nostra intelligenza, per i nostri stimoli, impigrire le nostre attitudini, renderci viziati e svogliati. Come quando una volta i nostri genitori avevano paura che usando troppo la calcolatrice disimparassimo a fare le divisioni in colonna, per capirsi.
    Ma ora sono a Parigi e non so se riesco a spiegarmi troppo bene, che questa città mi stordisce.
    Volevo dire che noi non siamo rimasterizzabili. Non tornerà quell’ora di lezione mai più. Non è nel Cestino, non puoi fare Ripristina.

    Mi piace

ammennicoli di commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...