cercatemi così

Tè pomeridiano con sopresa, magno cum gaudio. Non guardando praticamente mai la pagina delle statistiche, non avevo mai fatto caso a quale fosse, escluse le varie combinazioni sul nome, il termine più digitato nei motori di ricerca tra quelli che reindirizzano al qui presente blog. Complici, forse, le pubblicità per la festa di Halloween e per le feste decembrine edizione duemilaquattordici che, ho scoperto digitando sul motore di ricerca, puntano alle nuove (orrende) produzioni di peluche di nota marca del settore (qui la foto), il termine in questione è ruzzolamerde.

rm.adpCome detto all’inizio: magno cum gaudio, dato che l’origine di ciò è, al di là di ogni ragionevole dubbio, un post a me molto caro (questo), pubblicato tempo fa e per l’occasione qui riproposto, data la consapevolezza che, verosimilmente, non perderà di attualità per ancora parecchio tempo.

 

 

Annunci

68 thoughts on “cercatemi così

  1. Proprio l’altro giorno su FB leggevo qualcuno che dava dello stercorario a Travaglio, che a furia di rimestare merda, inevitabilmente, cominciava a non poterne fare a meno. Al di là del casi specifico (su cui concordo abbastanza), in effetti è vero che “chi va con lo zoppo, impara a zoppicare”…certo, il fatto di farlo seguendo le stelle apre un’altra prospettiva alla vicenda!

    Mi piace

    • Meglio così, che non essere raggiunti (quelle rare volte in cui si è raggiunti) da gente che cerca (testuali parole) “donne veramente nude”.

      @Romolo Giacani: temo di non aver compreso il parallelismo tra Travaglio ed il precariato.

      Mi piace

    • con travaglio ho un rapporto contraddittorio. non tollero un ormai consueto atteggiamento comunicativo, non posso però non apprezzare la tensione all’onestà intellettuale (non è detto che poi sempre riesca) quando si tratta di rimanere il più possibile ancorati ai dati e non alle opinioni. ultimamente il rapporto è decisamente (irrimediabilmente?) sbilanciato verso il primo aspetto, perché il secondo è passato decisamente in secondo piano anche per lui.

      Liked by 1 persona

  2. beh tutto sommato non è male, da me a volte cercano mondine in posizioni particolari.
    I peluche sono orrendi e per l’altro link ormai penso che ci rotoleremo tutti dentro affogandoci altro che ruzzolare.

    Mi piace

  3. Quel post sul ruzzolammerde è uno spettacolo, lo ricordo bene. È proprio oggi uno mi parlava di stelle e io avevo un sentore di familiare ma non ricordavo. Era il tuo ruzzolammerde.

    Mi piace

  4. Non conoscevo questa possibilità delle statistiche. Sono andato a controllare e mi sono un po’ avvilito perchè sono ben poco cercato ed il termine più cercato in assoluto è “vele”. Invidio il tuo “ruzzolamerde”. 🙂

    Mi piace

    • uh. vele? e nessuna altra parola insieme a vele? cioè, come chiave di ricerca unica? non è male! intendo: non è che capiti tutti i giorni di cercare in rete “ruzzolamerde” – ed imbattersi casualmente nel blog di adp. “vele” è una ricerca, come dire, un po’ più ortodossa.

      Mi piace

    • ai tempi del post, in realtà, confesso che avevo pensato alla stessa cosa, ma con la velleità di fotografarlo in prima persona – ed effettivamente, riuscire a farlo, non è proprio all’ordine del giorno…
      oggi, comunque, dopo che ieri ho trovato in casa delle bambole “che neanche dario argento” e di cui ignoravo l’esistenza, posso dirti che ho rivalutato il ruzzolamerede di peluche al di là del bene e del male. è bellissimo. 🙂
      p.s. che ne dici di provare con “ruzzolamerde in agrodolce con cipolle di tropea e olive”? 😛

      Mi piace

  5. Pingback: con la diagnosi in faccia e per tutti era uguale: ammalato di fame incapace a pagare | i discutibili

ammennicoli di commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...